mercoledì 13 aprile 2016

Progetto primaverile: l'angolo delle rose

Oggi inizio ad illustrarvi un piccolo progetto nato da una lanterna e da un'immagine (postata da un'amica su Facebook) che mi ha subito conquistata. Eccola


Sono stata attratta da ogni minimo particolare e la voglia di realizzarli e dare loro concretezza si è scatenata. Mio marito aveva comprato tempo fa una lanterna bianca in metallo pensando ai miei lavori (che bravo maritino!): questo angolo sembrava proprio perfetto per esservi inserito!
Chiaramente, come al solito, lascio guidare la mia ispirazione e questa volta il primo elemento che ho voluto affrontare è stata la sedia. Bella! Mi è subito piaciuto quel colore rosa acceso e l'effetto shabby dello schienale curvo...Appunto, lo schienale curvo...Come realizzarlo? Il legno sarebbe stato impossibile da lavorare dando l'effetto ondulato fino all'attaccatura col sedile, sarebbe rimasto troppo piatto e difficile da rendere perfettamente tubolare, così ho pensato immediatamente al Fimo. Perché no? Un bel serpentello di pasta Fimo, il più regolare e omogeneo possibile, di colore simile al legno, da montare sul sedile e da colorare successivamente insieme a tutti gli altri pezzi della sedia!
Dovevo solo capire come dare una forma precisa e quasi perfetta. Ho ideato un sistema abbastanza semplice: ho ritagliato una sezione curva dal tubo di un rotolo di carta igienica e ho adagiato il Fimo allungato e di spessore all'incirca di 2 mm in modo che le estremità cadessero in maniera regolare e identica lungo il rotolo
 
Sul Fimo ancora crudo, nella parte interna inferiore della sommità, ho creato dei buchini necessari successivamente per l'inserimento dei classici elementi in legno che formano lo schienale

 
Dopo la cottura ho ritagliato nel legno il sedile di 4 per 4,5 cm restringendolo nella parte posteriore, e ho creato le gambe con tondini di 3 mm di spessore e di 3,2 cm di lunghezza (in modo da ottenere, sommati allo spessore di 3 mm del sedile, un'altezza complessiva di 3,5 cm che è quella "regolamentare")
 
 
 Ho creato due buchi nel sedile per inserire lo schienale in Fimo e ho inserito dei tondini in legno di 1 mm per formare l'intero schienale.


 
 Ho collegato e incollato tutti i pezzi ed ecco la mia sediolina!


 
Non ho resistito all'idea di fotografarla con qualche elemento già pronto per la mia composizione: un secchio con rose gialle, un quadro, un vassoio decorato, un vaso in metallo con rose rosa, proprio come quelli dell'immagine ispiratrice! Vi spiegherò successivamente come sono realizzati.




Per ora vi lascio con la sedia completa, dell'altezza complessiva di 8 cm, colorata, shabbata e incerata!
 


 

26 commenti:

  1. Grazie Claudia! Applicherò la tua tecnica per realizzare la sedia della mia cucina country inglese che devo e voglio terminare 😉

    RispondiElimina
  2. in fimo ????? sei pazzesca !!!

    RispondiElimina
  3. che meraviglia!!! non finisci mai di stupirmi, brava!

    RispondiElimina
  4. Great chair! <3 Thank you for sharing :)

    RispondiElimina
  5. Una silla preciosa y perfecta,me encanta!!!!!
    Besos.

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. ...che dire,come al solito nn riesco mai a trovare le parole quando vedo i tuoi lavori.mi incantano...chi caspita c'avrebbe mai pensato ad una sedia di fimo!!!bravissima!!!

    RispondiElimina
  8. MAgical!!! I love the effects! Super, wonderful reaslistic chair!!
    WELCOME TO MY BLOG (CLICK)

    RispondiElimina
  9. Perfetta!! Hai fatto un ottimo lavoro!!! sei bravissima!
    baci
    Angela

    RispondiElimina
  10. Risposte
    1. Grazie Fabiola, effettivamente la differenza non si nota affatto!

      Elimina
  11. You are BRILLIANT and the results of your chair are Fabulous!!! :D

    RispondiElimina
  12. Che meraviglia grazie per il tutorial! Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Stupefacente la sedia e stupefacente la manualità che ha. Prima ho 'letto' le immagini :) credendo fosse legno... poi ho 'letto' realmente. L'averla anticata la rende ancor più realistica... santa polpetta se è brava!!!

    RispondiElimina
  14. Estupenda la silla, espero que pronto nos enseñas mas miniaturas. Feliz Año Nuevo

    RispondiElimina
  15. Ma che meraviglia!! Io non avrei mai avuto il coraggio di utlizzare il fimo per una struttura così esile e filiforme, non ne sono decisamente in grado! Ora sono proprio curiosa di vedere il tutto ambientato dentro la lanterna!!

    RispondiElimina
  16. You are BRILLIANT and the results of your chair are Fabulous!!! :D


    หนังซอมบี้

    RispondiElimina